Lo spaziomediterraneo e la sapienza dei suoi sapori

  admin   Lug 06, 2014   Eventi, Eventi Realizzati   0 Comment

]Il 16 maggio nell’Aula Magna del Dipartimento di Farmacia dell’Università di Napoli Federico II si è svolto il VII Convegno del locandinaCoordinamento Napoletano “Le Donne nella Scienza” dal titolo “Salute e Benessere: Inter-azioni Cibo, Corpo e Mente” nel quale si sono confrontate ricercatrici con competenze sia in ambito scientifico sia umanistico, proponendo una prospettiva di genere sulle interazioni oggetto di discussione.
All’interno del Convegno, spaziomediterraneo ha curato l’organizzazione del lunch proponendo un menù dedicato alla cucina del Mediterraneo, figlia di una tradizione secolare di scambi di beni e circolazione di conoscenze, splendida testimonianza della vita come arte dell’incontro.
fotoIl lunch è stato preceduto dall’intervento di Serenella Gagliardi, Presidente dell’Associazione, che ha “raccontato”, seguendo la trama delle pietanze, dell’identità della cucina mediterranea che nasce dalla contaminazione tra le culture, e non solo quelle alimentari, che nello scenario mediterraneo si sono incontrate. In questo spazio i sapori hanno una sapienza che scaturisce dalla stratificazione dei saperi e delle competenze, dalla combinazione di tradizioni ed usi alimentari di diversa provenienza che hanno concorso a determinarli. Dal passato comune dei popoli, dalla storia condivisa derivano le peculiarità della cucina mediterranea di essere glocal, nello stesso tempo locale e comune ad altri popoli, e caratterizzata dal continuo work in progress insito nella sua stessa natura. Una componente significativa del grande patrimonio culturale mediterraneo, manifesto dell’arricchimento che nasce dal confronto e dall’integrazione.

 

 

 

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*