Fichi al vino con formaggio dolce – Grecia

  admin   Ott 05, 2015   Grecia, Ricette, Ricette dolci con formaggio   0 Comment

Ingredienti:
12 fichi secchi abbastanza grossi
1 bicchiere di vino rosso dolce
una stecca di cannella
3 chiodi di garofano
1/2 bicchiere di miele
1 o 2 cucchiai di acqua
1 cucchiaino di fecola di patate
qualche fetta di formaggio fresco e dolce (es. ricotta)
menta per guarnire.

Mettere i fichi a bagno in poca acqua bollente per circa un’ora, tenendo la ciotola coperta.
Una volta ammorbiditi, eliminare l’acqua, asciugarli e stufarli per 40 minuti in un tegame con il vino, il miele, la cannella e i chiodi di garofano finché il sughetto non sarà ridotto alla metà. Sciogliere la fecola di patate in acqua fredda e aggiungerla al tegame, rimestando. Lo sciroppo sarà diventato denso ed abbastanza scuro. Se lo si preferisce più dolce aggiungere altro vino.
Disporre in un piatto da portata le fette di formaggio e appoggiarvi i fichi in bel modo. Nappare con lo sciroppo.

 
In Grecia il formaggio usato per la ricetta è un formaggio tenero di latte di pecora e capra, il Manuri (μανούρι) che si produce nel nord.
Il vino impiegato è il Mavrodafni, un passito rosso e dolce del Peloponneso occidentale il cui nome significa alloro nero, forse a causa della somiglianza delle bacche dell’alloro con gli acini di quest’uva o forse in un omaggio ai begli occhi neri di una certa Dafne, amata da Gustav Claus che fondò la casa vinicola nel 1850.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*